in

Come far risaltare il mio CV

I datori di lavoro e i consulenti del reclutamento esprimono un giudizio su un CV entro i primi 30-60 secondi.

Ecco 10 suggerimenti per aiutarti a distinguerti dalla massa.

Il tuo CV è uno dei biglietti più importanti per aprire le porte all’inizio della tua ricerca di lavoro. Dedica del tempo a perfezionarlo. Con l’aumento della concorrenza per buoni posti di lavoro; essere strategici, intelligenti e propositivi durante la preparazione funzionerà a tuo favore.

Avendo visto centinaia di CV nel corso della mia carriera, i miei migliori consigli dovrebbero garantire che il tuo risalti.

1. Concentra il tuo CV su un obiettivo

Il mio primo consiglio inizia prima ancora che tu pensi al tuo CV. Dedica del tempo a chiarire cosa vuoi. Qual è il tuo obiettivo? A quali ruoli sei interessato e ti daranno soddisfazione lavorativa?

Completare il tuo CV sarà più facile quando sarai concentrato. Sarà più forte e ti assicurerà che stai andando nella giusta direzione.

2. Assicurati che abbia un bell’aspetto

La formattazione e il testo / carattere devono essere coerenti e ordinati. Dovrebbe essere testato visualizzandolo su un computer e anche su un dispositivo mobile o tablet. Salvarlo come PDF dovrebbe aiutare con questo.

3. Deve essere facile da leggere

Consiglierei i punti elenco sotto ogni posizione. I lavori più recenti o rilevanti con un numero leggermente maggiore di elenchi puntati. È improbabile che vengano letti paragrafi lunghi e lunghi.

Risorse umane e reclutatori non passeranno molto tempo a leggere lunghi paragrafi. Anche la dichiarazione del tuo profilo nella parte superiore del tuo CV dovrebbe essere relativamente breve, 2 o 3 frasi.

Dovrebbe coprire chi sei, (ad esempio, senior account manager ) quanti anni di esperienza hai, e forse un paio di dettagli più specifici sulla tua esperienza rilevante e su ciò che stai cercando ora.

4. Rendilo pertinente

Pensa a ciò che il tuo pubblico vuole sentire. Guarda le specifiche del lavoro e abbina il tuo CV il più vicino possibile a loro. Metti anche le informazioni più rilevanti nei primi punti elenco in modo che le informazioni pertinenti vengano trovate rapidamente.

5. Riassumi le tue abilità

Considera una casella delle competenze nella parte superiore del tuo CV sotto la dichiarazione del tuo profilo. Questo mostra un’istantanea delle tue abilità rilevanti, che un reclutatore vorrà vedere.

6. Le dimensioni contano

Consiglierei 2 pagine. Potresti volere che i tuoi dettagli di contatto appaiano su ogni pagina nel caso in cui le pagine vengano fuori posto.

7. Quantificare

Cosa fai, cosa hai prodotto, che differenza hai fatto. Impressionerà il tuo pubblico, se puoi quantificare i tuoi risultati con cifre, percentuali o fatturato.

8. Controllare e ricontrollare

Chiedi ad almeno altre due persone di leggere il tuo CV per errori, refusi o fluidità. Non ci sono scuse per gli errori.

Controlla anche i tuoi tempi all’inizio dei tuoi elenchi puntati. Il tuo attuale lavoro dovrebbe iniziare nel tempo presente, ad esempio dirigere, guidare e gestire in passato, guidato. Un errore ovvio ma che vedo spesso.

9. Metti nei tuoi interessi

Spesso possono essere un punto di discussione. Tuttavia, fai attenzione a quelli che potrebbero non aiutarti.

10. Personalizzalo

Personalizza il tuo CV per ogni lavoro che ti interessa. Studia il lavoro, l’azienda e qualsiasi altra cosa tu possa trovare. Cerca online, chiedi al tuo reclutatore e poi assicurati che le cose chiave che stanno cercando (se hai esperienza) siano ben visibili nel tuo CV.

In sintesi, il mio consiglio chiave è di mantenere il tuo CV succinto, pertinente e di facile lettura. Inoltre, assicurati che la tua presenza online sia altrettanto forte e ti darai un eccellente vantaggio.

Se puoi ottenere un’introduzione o puoi utilizzare la tua rete o la rete delle reti, prova prima. Fai sapere alle persone cosa stai cercando esattamente.

Ti auguro buona fortuna con la tua ricerca di lavoro.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come calmare i nervi durante le interviste

Altre classificazioni dei lavoratori migranti