in

Perché Tesla non includerà più connettori mobili con ogni nuova auto

Ora devi pagare un extra per caricare la tua Tesla dal tuo normale punto vendita di casa. Ma la maggior parte delle persone lo fa?

Ogni volta che esco di casa, non lo faccio mai senza il caricabatterie del mio telefono, anche se il mio telefono ha una carica completa. Avere un caricabatterie su di me mi aiuta a evitare l’ansia energetica, la sensazione che la mia batteria potrebbe esaurirsi o scaricarsi in un momento critico.

La maggior parte degli utenti di veicoli elettrici prova la stessa sensazione. Certo, ci sono compressori ovunque al giorno d’oggi, ma è ancora rassicurante sapere che hai il tuo connettore mobile nel bagagliaio o frunk della tua Tesla quando ti metti in viaggio.

Tuttavia, Tesla ha una visione diversa e non includerà più automaticamente i connettori mobili ad ogni acquisto di un veicolo. Se stai pensando di acquistare una Tesla, ecco cosa devi sapere su questa decisione.

Connettori mobili Tesla non più gratuiti, ora venduti separatamente

Tesla ha tranquillamente aggiornato il suo sito Web per indicare che i connettori mobili non sarebbero più stati gratuiti e sarebbero stati venduti al dettaglio a $ 275.

Se Tesla sperava che il cambiamento passasse inosservato, è stato sfortunato perché l’utente di Twitter Tesla Adri lo ha catturato e non solo ha fatto sapere al mondo del cambiamento, ma ha anche aggiunto il fatto che i connettori mobili sono ora esauriti.

Il successivo contraccolpo ha indotto Elon Musk a ridurre il prezzo a $ 200 e ad annunciare che il connettore sarebbe stato più facile da ordinare con ogni acquisto di auto.

Sebbene Tesla abbia preso una decisione e non invertirà la politica, Electrek ha condiviso questo post su Reddit che pretende di essere una comunicazione interna da parte di Tesla, indicando che tutte le consegne, almeno per le prossime settimane, includeranno il connettore mobile.

Perché Tesla ha smesso di offrire connettori gratuiti

Secondo Musk, i dati di Tesla mostrano che i proprietari non caricano le loro auto a casa o altrove utilizzando i connettori mobili abbastanza frequentemente da giustificare l’inclusione in ogni consegna di auto.

Inoltre, osserva, non hai bisogno del connettore per caricare la tua auto in un Tesla Supercharger o se hai un Tesla Wall Connector installato a casa.

Musk ha probabilmente ragione

Un Supercharger può aggiungere fino a 200 miglia di autonomia in soli 15 minuti, mentre un connettore mobile aggiunge solo 2-5 miglia di autonomia all’ora. Ha più senso visitare un Supercharger piuttosto che caricare la tua auto tutta la notte e finire comunque con meno di 50 miglia di autonomia.

Quindi, quando Musk dice che i proprietari di Tesla non usano i connettori e aggiungerli con l’auto è uno spreco, probabilmente ha ragione.

Tesla gestisce più di 3.500 Supercharger a livello globale, di cui quasi 1.500 solo negli Stati Uniti. Pertanto, con la rete di compressori che diventa ogni giorno più grande, il connettore mobile è probabilmente obsoleto.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Le 5 migliori app di ricerca della stazione di ricarica per veicoli elettrici

I tuoi AirPods non sono impermeabili, ma ecco cosa puoi fare