in

Domande di intervista da porre

I colloqui di lavoro consentono ai datori di lavoro di valutare se sei o meno la persona giusta per il lavoro e quanto ti adatteresti al loro team; come individuo rifletti il ​​livello di professionalità nel tuo CV e, cosa più importante, sei effettivamente in grado di svolgere il ruolo per il quale ti candidi? Allo stesso modo, ti offrono anche l’opportunità di saperne di più sull’organizzazione e di valutare la cultura all’interno dell’azienda.

Come parte di ogni colloquio di lavoro, l’intervistatore ti farà una serie di domande. Questi possono essere semplici o possono essere molto specifici per il ruolo al fine di valutare la tua competenza. Verso la fine di un colloquio ti verrà quasi sempre data l’opportunità di porre delle tue domande. La risposta a un potenziale datore di lavoro; “Avete domande?” dovrebbe sempre essere un fiducioso “sì lo voglio”. Anche se tutto ciò che pensavi ti potrebbe piacere avere ulteriori informazioni è stato coperto, prepara alcune domande aggiuntive e pronte a rispondere. 

Fare domande durante un colloquio non solo ti darà risposte, ma dimostra che hai iniziativa e che sei entusiasta sia per la posizione che per l’azienda, cosa che sicuramente impressionerà qualsiasi datore di lavoro. I migliori candidati saranno sempre alla ricerca di un’azienda che offra loro un ambiente di lavoro positivo e gestisca una struttura gestionale all’interno della quale lavorano bene, quindi cercheranno sempre di acquisire quante più informazioni possibili sul ruolo e sull’organizzazione.

Di seguito sono riportati alcuni esempi del tipo di domande che dovresti porre durante la tua prossima intervista. Assicurati di ascoltare attentamente durante l’intervista nel caso in cui le tue domande ricevano risposta. Chiedere chiarimenti o ulteriori informazioni su qualcosa che è già stato trattato è ottimo, ma porre una domanda che è già stata trattata non riflette bene. 

Domande da porre al tuo prossimo colloquio

  • Come vengono misurate le prestazioni e quanto spesso vengono riviste?
  • Quali sono le opportunità di carriera a lungo termine disponibili e come si sostiene il miglioramento delle competenze del personale?
  • Quali sono le principali sfide del ruolo, in particolare nei primi sei mesi?
  • Quante persone ci sono nel mio team e quali sono i loro ruoli?
  • Con chi lavorerò più a stretto contatto?
  • Quali vantaggi vengono offerti ai dipendenti?
  • Come descriveresti la cultura dell’azienda?
  • Qual è lo stile di leadership del team dirigenziale superiore?
  • Quali sono i principali piani per l’azienda nei prossimi cinque anni?

Ricorda, tu vuoi il lavoro, quindi assicurati che si presenti durante il colloquio. Sii proattivo durante il colloquio, venditi per essere la persona migliore per il ruolo e poi fai domande per saperne di più. I nostri consulenti possono aiutarti a prepararti al meglio per qualsiasi colloquio. Forniamo consulenza su misura ai candidati che si preparano per un colloquio offrendo informazioni su ciò che l’azienda sta cercando, valutando le tue capacità ed esperienze, quindi abbinando le caratteristiche che ti rendono un candidato eccezionale.

Se volete parlare con uno dei nostri consulenti specializzati, si prega di mettersi in contatto . In alternativa, se stai cercando ottime posizioni per cui intervistare, sfoglia oggi i lavori dal vivo .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Fai la ricerca

L’INTERVISTA – PRIMA, DURANTE E DOPO