in

10 strane domande da intervista

Ci sono alcune domande di intervista standard che la maggior parte di noi conoscerà e si aspetterà di sorgere in un’intervista. Domande generali come “parlaci un po ‘di te”, “perché vuoi lavorare per noi?”, “Descrivi il tuo più grande risultato” ecc. Sono tutte tipiche delle interviste a cui la maggior parte dei candidati si sentirà ben attrezzata per rispondere.

Sempre più spesso, però, le aziende lanciano una palla curva; una domanda apparentemente bizzarra e non correlata che può cogliere un candidato completamente alla sprovvista. Spesso queste domande sono progettate per valutare i poteri di deduzione, il pensiero analitico e il modo generale di vedere il mondo di un candidato, con il processo per arrivare a una risposta di solito più importante della risposta stessa.

10 dei più strani 

Glassdoor.com, una comunità professionale online gratuita, ha recentemente pubblicato un elenco delle prime 25 domande di interviste stravaganti del 2011 condivise dai lettori. Ecco quelli che consideriamo tra i primi 10 in assoluto più strani.

1. Camera, scrivania e macchina: quale pulisci prima?

2. Cosa ne pensate degli gnomi da giardino?

3. Indicare cinque utilizzi di una cucitrice senza punti metallici.

4. Come faresti a mettere un elefante in un frigorifero?

5. Quante persone usano Facebook a San Francisco alle 14:30 di venerdì?

6. Se i tedeschi fossero le persone più alte del mondo, come lo dimostreresti?

7. Come curereste la fame nel mondo?

8. In quanti modi diversi puoi portare l’acqua da un lago ai piedi di una montagna, fino alla cima della montagna?

9. Se fossi un programma Microsoft Office, quale saresti?

10. Pepsi o Coca-Cola?

 Gestire una strana domanda da intervista

In primo luogo, prenditi il ​​tuo tempo quando rispondi a una domanda di intervista bizzarra e apparentemente casuale. Il tuo intervistatore ha progettato la domanda in modo che sia intenzionalmente testata e non si aspetta necessariamente che tu abbia una risposta immediata a portata di mano.

Pensa a cosa fa l’azienda ea cosa mira a ottenere il ruolo in questione. Se c’è un’opportunità per mostrare abilità tecniche, abilità matematiche o conoscenze specialistiche nel rispondere alla domanda, questo è più che probabile ciò per cui la domanda è progettata.

Per la maggior parte, queste domande bizzarre sono un’opportunità per dimostrare le tue capacità di pensiero laterale, quindi prova a pensare in modo creativo a come potresti affrontare il problema. Per alcune di queste bizzarre domande da intervista, potrebbero esserci numerose possibili risposte e non necessariamente una risposta giusta o sbagliata.

Cerca di non agitarti, cerca di applicare una logica ragionevole e parla con l’intervistatore con sicurezza e calma attraverso i passaggi che faresti per arrivare a una conclusione. La tua accettazione e disponibilità ad abbracciare una domanda insolita e i tuoi sforzi per dare una risposta logica saranno valutati favorevolmente da un datore di lavoro, qualunque sia la risposta a cui arrivi.

Ora che sei consapevole delle palle curve che potresti essere lanciato, cerca lavori online per trovare la tua prossima opportunità.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

L’INTERVISTA – PRIMA, DURANTE E DOPO

10 modi per eliminare il pungiglione dalle seconde interviste