in

Salire la scala: una guida all’avanzamento di carriera

L’avanzamento di carriera è la traiettoria verso l’alto della carriera di un professionista e, sebbene la maggior parte di noi speri di avanzare nella propria carriera, la realtà è che pochissimi di noi riescono a raggiungere i propri obiettivi. Richiede di investire molto tempo ed energia in ogni singolo aspetto della tua carriera. Pochissimi di noi sono disposti a fare questo sacrificio perché l’avanzamento di carriera spesso va di pari passo con il mancato equilibrio tra lavoro e vita privata.

Ma i due possono essere combinati. La seguente guida ti aiuterà a creare un efficace piano di sviluppo della carriera che ti porterà dall’essere un Joe medio al raggiungimento di tutte le tue aspirazioni professionali e ad avere ancora una vita.

Opportunità di avanzamento di carriera

La verità è che non c’è un solo percorso che devi seguire per avere successo professionale. Al contrario, il percorso che scegli ha molto a che fare con ciò che speri di ottenere nella vita, e come tale è importante guardarsi dentro e decidere cosa vuoi ottenere prima di prendere una decisione.

Ci sono molte piccole strade che puoi intraprendere, ma le tre opportunità di avanzamento di carriera più importanti sono:

1. Ottenere una promozione

Il modo più semplice per scalare la carriera è ottenere una promozione. Se hai già una carriera che ti piace e il tuo attuale datore di lavoro ha molto da offrirti, non c’è motivo di considerare di cambiare lavoro. Dopotutto, probabilmente ti sei già dimostrato nel tuo attuale lavoro e ci sono buone probabilità che tu abbia anche sviluppato un rapporto di fiducia con il tuo attuale datore di lavoro.

Sebbene ottenere una promozione possa sembrare un processo piuttosto diretto, non lo è sempre. È necessario un grande sforzo per dimostrare il proprio valore. Devi dimostrare un comportamento esemplare, diventare il confidente del tuo capo e la persona di riferimento per i tuoi colleghi mentre svolgi le tue mansioni lavorative in un modo al di sopra della media. Tutto ciò richiede molto impegno ed energia.

Ciò di cui dovresti essere consapevole è non dimenticare anche la vita. L’equilibrio tra lavoro e vita privata è importante in quanto mantiene le persone sane, le aiuta anche a essere più produttive sul lavoro, quindi piuttosto che investire tutto il tuo tempo nel lavoro, cerca di trovare un modo per condurre sia una carriera produttiva che una vita felice.

2. Cambiare carriera/lavoro

Purtroppo non tutti sono destinati a voler intraprendere una carriera in linea con la propria laurea. In effetti, molte persone finiscono l’università per scoprire che il settore prescelto non è quello che volevano e sebbene questo generalmente porti a molte scelte sbagliate, non dovresti preoccuparti troppo se sei determinato ad avere successo professionalmente.

Se ritieni di essere nella carriera sbagliata ma ti impegni ad andare avanti, dovresti considerare di cambiare carriera. Questa opzione spesso sembra più scoraggiante di quanto non sia in realtà; finché sviluppi le competenze necessarie, non c’è motivo per non cambiare carriera .

Prima di iniziare a pensare di cambiare settore, considera se stai semplicemente lavorando per l’azienda sbagliata. Molte persone che sono infelici nelle loro posizioni attuali non riescono a capire che il problema risiede nell’azienda specifica per cui stanno lavorando.

Molte aziende non riescono a far progredire i loro migliori dipendenti, e se questo è quello che sta succedendo a te, allora devi trovare un ambiente di lavoro che ti permetta di raggiungere la grandezza. Riconoscere un ambiente di lavoro tossico non è sempre facile, ma in generale se hai delle capacità e sei bloccato nella stessa posizione per più di tre anni, o se senti il ​​tuo cuore battere forte ogni volta che entri nel tuo posto di lavoro, o ogni volta che devi discutere qualcosa con il tuo manager, allora ci sono buone probabilità che tu debba iniziare a cercare un lavoro altrove.

3. Avviare la propria attività

Gli imprenditori sembrano essere ovunque in questi giorni, e anche se essere il tuo capo sembra fantastico, dovresti sapere che gestire la tua attività è difficile e richiede grandi abilità.

Ma se credi di poter raggiungere la grandezza da solo, non c’è motivo per non provarci. Andare da solo nel mondo degli affari è possibile se hai un piano ben formulato.

Se sei interessato a diventare un imprenditore, vai qui per saperne di più su come avviare la tua attività. Se, d’altra parte, sei più interessato a cambiare carriera, allora devi imparare tutto il possibile per renderlo possibile.

Vantaggi dell’avanzamento di carriera

Anche se ti è permesso non avere aspirazioni riguardo al lavoro, la verità è che tutti noi le abbiamo in un modo o nell’altro. Che il tuo obiettivo sia essere occupabile o diventare felice, l’avanzamento di carriera è un percorso di sviluppo che devi seguire per raggiungere il tuo obiettivo finale.

Oltre ad aiutarti a realizzare i tuoi sogni, lo sviluppo professionale comporta numerosi vantaggi, quindi non dovrebbe mai essere preso alla leggera. Questi sono solo alcuni dei vantaggi più importanti di cui devi tenere conto.

1. Ti rende più occupabile

Avanzamento di carriera significa raggiungere i tuoi obiettivi sviluppando le tue capacità e conoscenze, ed è proprio così che ti manterrà occupabile. Naturalmente, i tassi di disoccupazione sono attualmente bassi, il che significa che sarai in grado di trovare un lavoro abbastanza facilmente se dovessi smettere di lavorare per la tua attuale azienda.

Ma poiché nessuno può prevedere con precisione cosa accadrà dopo la Brexit, è essenziale per tutti i professionisti che vivono e lavorano nel Regno Unito dotarsi di nuove competenze. Diventando una risorsa preziosa per il tuo capo, la probabilità di perdere il lavoro diminuisce, mentre aumenta il tuo potenziale per ottenere una posizione migliore (incluso uno stipendio migliore).

2. Va di pari passo con gli aumenti di stipendio

Naturalmente, se rimanere occupati non è una delle tue preoccupazioni principali, allora dovresti sapere che avanzando sul posto di lavoro, avrai anche più potere e denaro. Di solito, le promozioni sono accompagnate da un aumento di stipendio. Tieni presente che più efficaci sono le strategie che implementi nel tuo piano di sviluppo professionale, più facile sarà negoziare il tuo valore .

3. Ti rende più felice

In definitiva, il motivo per perseguire l’avanzamento di carriera dovrebbe essere quello di rendersi più felici . Sebbene l’idea di essere felici al lavoro possa sembrarti estranea, è una realtà per molte persone che non solo sono più produttive grazie a questo, ma hanno anche più successo nel rendere significativo il loro lavoro.

Naturalmente, il numero di persone che riescono a raggiungere questo obiettivo è limitato, poiché il 47% dei lavoratori del Regno Unito ha affermato di voler cambiare carriera . Ma ciò non significa che la felicità sul lavoro sia irraggiungibile. Significa solo che devi guardarti dentro per identificare i tuoi obiettivi e poi decidere come raggiungerli.

Costruire il tuo piano di sviluppo professionale

Un piano non ti terrà solo più organizzato; aumenterà anche le possibilità che tu raggiunga i tuoi obiettivi.

Passaggio 1: identifica i tuoi obiettivi

Il primo passo ha a che fare con la definizione degli obiettivi e la presa di possesso della tua carriera. Per fare ciò, devi semplicemente elaborare obiettivi specifici poiché questi ti aiuteranno a raggiungere il successo più facilmente. Domande come “Cosa voglio ottenere?”, “Perché mi interessa?” e ‘Che impatto avrà questo sul mondo che mi circonda?’ può aiutarti a restringere i tuoi obiettivi, quindi prenditi del tempo per considerare le cose da solo.

Certo, è importante essere realistici riguardo ai tuoi obiettivi di carriera. Per farlo, è sempre consigliabile identificare i tuoi obiettivi a lungo ea breve termine. Ciò ti consentirà di impostare traguardi (o scadenze) e rendere più gestibile la tua lista di cose da fare.

Tieni presente che identificare i tuoi obiettivi ti renderà anche un dipendente migliore poiché sarai più concentrato e desideroso di lavorare di più, quindi assicurati di completare questo passaggio prima piuttosto che dopo.

Passaggio 2: implementazione delle strategie

Sebbene identificare i tuoi obiettivi sia vitale, a meno che tu non possa implementare alcune strategie di avanzamento di carriera che ti aiuteranno a lavorare verso i tuoi obiettivi, non avrai molta fortuna ad arrivare dove vuoi andare. Le strategie elencate di seguito ti trasformeranno in un professionista a tutto tondo e queste, insieme alla tua autostima, dovrebbero renderti abbastanza potente da chiedere ciò che meriti dal mondo professionale.

Continua la tua formazione

Questa è la strategia giusta se vuoi migliorare le tue abilità e renderti più occupabile. Un numero crescente di professionisti sta adottando questa strategia come parte del loro piano di avanzamento di carriera perché si rendono conto che non possono aspettarsi che una laurea acquisita all’inizio della loro carriera li aiuti a distanza di anni.

Questo è particolarmente vero se sei un settore che sta rapidamente riorganizzandosi; essere aggiornato e aggiornato potrebbe essere il tuo biglietto per raggiungere i tuoi obiettivi di carriera, quindi piuttosto che lasciarti sfuggire i progressi tecnologici, pensa a cosa puoi fare per migliorare le tue opportunità di avanzamento.

Ottenere una laurea

Questo è consigliato se stai pensando di cambiare carriera. Se sei preoccupato di non avere abbastanza tempo per ottenere una laurea triennale, dai un’occhiata alle opzioni part-time offerte o all’università aperta.

Conseguire un Master

Un’altra opzione è un master. Può aumentare le tue opportunità di avanzamento in quanto contribuirà a rendere le tue abilità più specifiche per una particolare sezione del settore. Potrebbe essere una buona idea parlare con il tuo capo prima di iscriverti a un’università, poiché potrebbe avere qualcosa di specifico in mente; potrebbero anche essere disposti a finanziare la tua istruzione.

Corsi online

I corsi online sono la tua terza opzione e potrebbe essere la più pratica in quanto puoi apprendere nuove abilità nel comfort di casa tua spesso al tuo ritmo.

Conquista il tuo capo

Se c’è una persona (oltre a te stesso) che potrebbe realizzare i tuoi sogni di avanzamento di carriera è il tuo capo, motivo per cui devi trovare il modo di conquistarli. Per farlo devi mostrare dedizione e lealtà al tuo posto di lavoro.

  • Sviluppa una relazione positiva con loro: solo perché devi essere professionale con il tuo capo non significa che non puoi essere gentile con loro. Non è necessario diventare migliori amici con loro e sapere quante volte al giorno i loro neonati cagano, ma non c’è niente di male nel conoscere il nome del loro partner, ad esempio.
  • Comprendi i loro obiettivi: molte persone lavorano sotto un manager ma non arrivano mai veramente a sapere cosa mira a raggiungere il loro capo sul lavoro. Ma per essere in sintonia con le loro esigenze è necessario capire esattamente cosa vogliono ottenere e aderire a questa visione. Di solito, basta chiedere loro farà il trucco.
  • Sii efficace:  non dimenticare mai che sei stato assunto per svolgere un lavoro e che la tua priorità numero uno dovrebbe sempre svolgere quel lavoro nel modo più efficace possibile. Ciò significa che, indipendentemente da ciò che speri di ottenere nel tuo lavoro, devi prima assicurarti che i tuoi compiti siano completati in modo efficiente e che stai migliorando giorno dopo giorno. Ricorda che la chiave per qualsiasi prospettiva di avanzamento di carriera è superare le tue responsabilità.
  • Sii la soluzione, non il problema:  per dimostrare il tuo vero valore non dovresti mai essere portatore di cattive notizie e, se necessario, non avvicinarti mai al tuo capo senza suggerimenti per risolvere il problema. Gestisci il tuo tempo con saggezza in modo da avere il tempo di ricercare soluzioni e mettere al lavoro la tua creatività prima di bussare alla porta del tuo capo.
  • Sii il loro bene più prezioso:  se speri di salire nei ranghi della tua azienda, devi dimostrare di essere affidabile e degno di fiducia. Per farlo devi non solo fare bene il tuo lavoro, ma devi essere consapevole di eventuali turni e cambiamenti all’interno dell’azienda, della concorrenza e del settore in generale e dare un avvertimento al tuo capo in modo che siano sempre un passo avanti.

Diventa un innovatore

Poiché sta diventando sempre più difficile per le aziende affermarsi e ottenere un vantaggio sulla concorrenza, i datori di lavoro si stanno interessando alla promozione di lungimiranti. Più sei disposto a pensare e agire fuori dagli schemi, maggiori sono le tue possibilità di essere promosso, quindi cerca di rendere tutti i tuoi suggerimenti il ​​più unici e autentici possibile.

Certo, essere un innovatore è difficile, soprattutto se non si è in una professione creativa di per sé, ma ciò non significa che non si possa fare. Significa solo che se hai successo, hai più possibilità di impressionare il tuo datore di lavoro.

Esaminare altri settori, capire come fanno le cose e come queste idee si applicano al tuo settore può sempre giovare alla tua carriera, ma non suggerire qualcosa di estremo solo per il gusto di farlo. Trova prove e prove che questa idea potrebbe funzionare e presentala al tuo capo.

Tieni presente che anche se il tuo capo non è disposto a condividere la tua visione, dovresti insistere presentandogli continuamente nuove idee. Ma, abbi sempre un piano B più tradizionale, perché vuoi che il tuo capo pensi a te come una soluzione a un problema e non come il brontolone dell’azienda.

Mostra le tue capacità di leadership

Probabilmente sai già che essere un giocatore di squadra può giovare alla tua carriera, ma essere in grado di dimostrare la tua leadership può farti vincere qualsiasi promozione tu stia cercando.

Aiuta i tuoi colleghi a fidarsi di te fornendo assistenza e supporto ogni volta che ne hanno bisogno, non aver paura di assumerti maggiori responsabilità perché, in fin dei conti, sono loro a fare la differenza.

Rete

Man mano che il posto di lavoro diventa più competitivo, le abilità di networking efficaci stanno diventando sempre più importanti per i professionisti. Ma la verità è che molti dipendenti rinunciano al networking dopo essersi stabiliti in una posizione poiché credono che l’unica cosa che può fare è aiutarli a trovare un lavoro. La realtà è tutt’altro, poiché il networking è vantaggioso in ogni fase del proprio progresso.

Se sei interessato a essere promosso, il networking con altri professionisti del tuo settore può aiutarti a rimanere aggiornato sulle tendenze. Ma non è tutto ciò che può fare per te; il networking potrebbe anche aiutarti ad aumentare le opportunità di business del tuo datore di lavoro connettendoti con potenziali clienti. Può anche essere un ottimo modo per stringere alleanze strategiche ed è un modo molto efficiente per ottenere la posizione che desideri.

In qualità di professionista interessato a scalare la scala aziendale, è importante frequentare conferenze e seminari poiché è probabile che incontrerai altre persone del settore. Partecipare a eventi di networking è sempre una buona idea, ma dovresti sempre sfruttare al meglio gli strumenti di social networking e usarli per incontrare altri professionisti che la pensano allo stesso modo e connetterti con loro.

Tieni presente che se sei interessato a introdurre idee innovative nel tuo posto di lavoro, la soluzione migliore è parlare con altre persone del settore e vedere se hanno mai fatto qualcosa di simile o le loro opinioni in merito.

Passaggio 3: imposta le pietre miliari

Questa sezione sulla costruzione del tuo piano di sviluppo professionale è ciò che ti porterà davvero dove vuoi andare. Un piano dettagliato ti aiuterà a rispettare i tuoi obiettivi e a identificare eventuali lacune e scappatoie di abilità che ti impediranno di avere successo. Scegli di creare una bacheca di visione in quanto ti renderà più motivato.

Pianifica i tuoi obiettivi

Inizia scrivendo dove ti vedi tra x anni. I tuoi obiettivi possono essere a lungo o a breve termine come desideri, ma poiché per salire di livello è necessario acquisire nuove competenze, è sempre una buona idea lasciare un ampio divario tra i tuoi obiettivi. La quantità di tempo dipenderà in larga misura da come è il tuo settore e se credi di poter realisticamente avanzare velocemente.

Pianifica ogni passo che deve essere fatto

La parte più cruciale dello sviluppo del tuo piano è identificare ogni passo che deve essere fatto. Tieni presente che sebbene molte persone abbiano aspirazioni di carriera, poche si preoccupano di pianificarle ed è proprio per questo che falliscono.

Inizia pianificando tutto ciò di cui hai bisogno per raggiungere il tuo primo obiettivo e se riesci a identificare eventuali strategie o passaggi che ti aiuteranno a raggiungere i tuoi altri obiettivi, scrivili anche tu.

Pianifica sessioni di autovalutazione regolari

Per assicurarti di attenerti al tuo piano, devi verificare di essere in linea con i tuoi obiettivi. Dopo aver completato uno dei tuoi obiettivi, torna alla tua lavagna della visione e controlla che tutto vada secondo i piani.

Effettuando regolarmente il check-in, sarai in grado di aggiungere nuove cose che ritieni possano aggiungere valore alla tua carriera, oltre a identificare eventuali punti di forza o di debolezza che in precedenza ritenevi irrilevanti. Un piano di sviluppo della carriera cronologicamente dettagliato ti consentirà di identificare eventuali scappatoie e trovare modi con cui affrontare quelle aree problematiche, quindi anche se potrebbe richiedere del tempo, ne vale sicuramente la pena.

Passaggio 4: chiedere una promozione

L’avanzamento di carriera va di pari passo con la promozione, ma anche se vorremmo tutti che i nostri datori di lavoro si assumessero la responsabilità e ci promuovessero da soli, la verità è che la maggior parte dei capi si aspetta che i dipendenti richiedano promozioni in questi giorni.

Presentare risultati quantificabili

Non c’è niente di meglio che essere diretti sui tuoi desideri con il tuo capo, ma ciò non significa che non dovresti essere strategico al riguardo. Devi dimostrare al tuo capo perché meriti di essere promosso e per farlo dovresti concentrarti sui tuoi risultati. Presenta risultati quantificabili poiché sembrano impressionanti e indurranno il tuo capo a capire esattamente cosa puoi fare da una posizione più alta.

Considera ad esempio di dire loro che hai registrato molti nuovi clienti durante il tuo tempo in questa posizione o di dire loro che hai aumentato le entrate del 150%. I numeri contano, quindi assicurati di avere risultati quantificabili per tutto ciò che hai fatto.

Condividi la tua visione

Non aver paura di condividere la tua visione con il tuo capo, anche se non devi nemmeno condividere ogni dettaglio con lui. Assicurati che gli obiettivi che condividi con lui o lei siano in sintonia con la visione dell’azienda poiché è importante assicurarsi che il tuo capo capisca che hai intenzione di promuovere l’azienda durante la tua carriera.

Passaggio 5: crea le tue opportunità

Per creare opportunità per te stesso, devi essere costantemente consapevole di ciò che accade nella tua azienda e offrire la tua assistenza e creatività in ogni fase. Questo richiede molto tempo e fatica, ma poiché ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi, non dovresti esitare.

Un modo efficace per creare le proprie opportunità è trovare la propria nicchia e lavorare allo sviluppo di idee e soluzioni. Quindi, se ad esempio ti occupi di marketing e credi che il futuro del marketing sia trovare strategie innovative basate sul web, dovresti investire nello sviluppo di strategie che ti permettano di rendere più visibile il tuo marchio online.

Per creare le tue opportunità devi essere avventuroso, quindi non esitare a tuffarti nel lavoro prima di tutto e assicurati di mostrare una grande iniziativa poiché questa caratteristica è sempre preziosa

Probabilmente, l’avanzamento di carriera va di pari passo con il rimanere occupati e nessuno può sperare di essere occupabile se non si spinge continuamente in avanti. Questo è particolarmente vero se ti trovi in ​​un settore che si muove velocemente e cambia continuamente.

Crescere professionalmente potrebbe essere una ricompensa in sé, ma ci sono anche molti altri vantaggi che devi considerare, come un aumento del tuo stipendio e un maggiore controllo sul tuo lavoro. Ma per avere successo nel mondo degli affari, devi sviluppare un piano che ti permetta di tracciare la tua strategia per il successo.

Hai domande sul tuo avanzamento di carriera? Se lo fai, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

I 10 lavori più pagati a Hong Kong

I lavori più pagati nei paesi del terzo mondo