in

Migliora la tua produttività con queste 7 funzionalità integrate di Windows 10

Queste funzionalità integrate con Windows 10 ti trasformeranno in un superutente.

Stai cercando di ottenere il massimo dalla tua giornata lavorativa, ridurre al minimo le distrazioni e semplificare il flusso di lavoro? Non è necessario setacciare Internet alla ricerca di componenti aggiuntivi e app di terze parti; il sistema operativo che usi correttamente ha tutto ciò di cui hai bisogno.

Microsoft ha una serie di strumenti di produttività integrati in Windows 10 fin dall’inizio. Semplificano il lavoro, ti consentono di organizzare facilmente il tuo spazio di lavoro, ti consentono di vedere le cose più rapidamente a colpo d’occhio e di essere più veloce in generale. Ecco come puoi usare le funzionalità integrate in Windows 10 per ottenere il massimo dal tuo computer per lavoro.

1. Organizza meglio il tuo lavoro con più desktop

Se stai lavorando su più progetti contemporaneamente e hai bisogno di un modo per mantenere i due separati, dovresti usare la funzionalità desktop multipli di Microsoft. Questo pratico strumento ti offre un desktop dedicato per ciascuno dei tuoi progetti, che aiuta a mantenere le cose separate.

Puoi anche utilizzare questa funzione se hai una riunione e devi passare rapidamente a un ambiente più pulito con meno distrazioni. Poiché ogni desktop è autonomo, puoi tagliare la pula e includere solo le app che ti aiutano lì e ora.

Come configurare più desktop su Windows 10

Per iniziare a usare più desktop con Windows 10:

  1. Cerca e fai clic sul pulsante Visualizzazione attività sulla barra delle applicazioni. Puoi anche usare la scorciatoia Win + Tab per aprire tutte le finestre aperte.
  2. In alto a sinistra, dovresti vedere un pulsante chiamato Nuovo desktopFare clic su di esso per creare un nuovo desktop virtuale.
  3. Per passare da un desktop all’altro, aprire nuovamente la visualizzazione delle attività e fare clic sul desktop che si desidera utilizzare. È inoltre possibile terminare una sessione di desktop virtuale facendo clic sulla croce sopra un desktop virtuale specifico nella modalità di visualizzazione delle attività.

2. Diventa più scattante con Snap Assist

Questa funzione è meglio utilizzata con schermi di grandi dimensioni, ma è possibile utilizzarla anche su schermi standard di laptop e desktop. Come suggerisce il nome, ti consente di “agganciare” le finestre aperte a determinate parti dello schermo, creando una vestibilità più accogliente e consentendo un multitasking più fluido.

Puoi aprire una finestra facendo clic sulla barra del titolo e trascinandola a sinistra oa destra dello schermo. Viene visualizzato un contorno che mostra come la finestra verrà agganciata in posizione. Puoi anche farlo tramite la tastiera premendo il tasto freccia Win + sinistra o il tasto freccia Win + destro.

Dopo aver inserito una finestra in posizione, Scatta l’attivazione di Snap Assist, visualizzando le miniature delle altre finestre aperte nello spazio vuoto. Selezionare la finestra che si desidera agganciare nello spazio vuoto. È possibile trascinare la linea che divide le finestre per ridimensionarle entrambe contemporaneamente.

3. Breeze attraverso il tuo lavoro con le scorciatoie da tastiera

Ogni utente esperto deve sfruttare appieno le utili scorciatoie di Windows 10. Ti rendono la vita molto più facile con la semplice pressione di pochi pulsanti. E Windows 10 ha uno stuolo di scorciatoie integrate per renderti più produttivo in tutto, dai fogli di calcolo e documenti di testo all’organizzazione dei tuoi file e al passaggio da un’attività all’altra.

Ecco un elenco di utili scorciatoie da tastiera per Windows 10 che dovresti sapere se la velocità è la tua priorità numero uno.

Scorciatoia da tastiera Funzione
Ctrl + X Tagliare testo o elementi.
Ctrl + C Copiare testo o elementi.
Ctrl + V Incollare testo o elementi.
Ctrl + A Incollare testo o elementi.
Ctrl + Z Annullare l’ultima azione.
Ctrl + Y Ripeti l’ultimo annullamento.
F2 · Rinominare il file o la cartella selezionata.
CTRL + MAIUSC + N Creare una nuova cartella.
Alt + Tab Passa rapidamente da una finestra aperta all’altra.
Ctrl + W Chiudere il file o la finestra selezionati.
Tasto Stampa schermo Fai uno screenshot.
Win + Tasto Stampa schermo Fai uno screenshot e memorizzalo nella cartella degli screenshot.

4. Usa la luce notturna per ridurre l’affaticamento degli occhi

La luce all’estremità blu dello spettro è nota per interrompere i modelli di sonno e gettare l’orologio biologico del corpo fuori dal suo ritmo naturale. Fortunatamente, Windows 10 ha una grande funzione integrata per aiutare a ridurre l’affaticamento degli occhi dall’uso del computer per lunghe ore, chiamata “Luce notturna”. Questa pratica funzione riduce la quantità di luce blu che entra negli occhi e riduce l’affaticamento degli occhi.

Come configurare la luce notturna su Windows 10

Per iniziare a usare Night Light in Windows 10:

  1. Vai al menu Start e fai clic su Impostazioni, che è l’icona a forma di ingranaggio a sinistra.
  2. Passare a Sistema e quindi alla scheda Schermo a sinistra.
  3. Da qui puoi attivare e disattivare la funzione Luce notturna.
  4. È anche possibile personalizzare le impostazioni della luce notturna, modificando la temperatura del colore e le ore di luce notturna.
  5. Tuttavia, non confondere questa funzione con la modalità scura. La modalità Luce notturna e Oscura hanno le loro differenze e l’uso di entrambi in tandem può salvare gli occhi da sforzi inutili.
  6. 5. Accedi ai tuoi file da qualsiasi luogo con OneDrive
  7. Essere più produttivi significa accedere a tutti i tuoi file importanti ovunque tu sia, su più dispositivi, sia che tu stia usando il tuo laptop a casa o il desktop dell’ufficio. Per aiutarti in questo, Microsoft ha un servizio cloud incluso in Windows 10 gratuitamente.
  8. OneDrive ti consente di archiviare i tuoi file nel cloud per un facile accesso da qualsiasi dispositivo connesso. Il limite di spazio di archiviazione gratuito è di 5 GB, ma puoi estenderlo a 1 TB con un abbonamento a Microsoft 365. C’è anche un’app OneDrive per dispositivi mobili per accedere al tuo lavoro in movimento. Per altre informazioni su OneDrive, consulta la nostra guida al servizio di archiviazione cloud di Microsoft.
  9. 6. Usare OneNote per prendere appunti rapidamente
  10. Se pensi che avere un taccuino per annotare i tuoi pensieri o prendere appunti veloci sia utile, lo è. OneNote è la funzionalità incorporata per prendere appunti in Windows 10 che ti consente di annotare praticamente qualsiasi cosa. Prendere appunti a una riunione o salvare cose interessanti dal web è molto più semplice. Ed è tutto salvato all’istante, quindi non devi preoccuparti di perdere il tuo lavoro.
  11. Puoi anche includere note scritte a mano per un tocco più personale. E se non lo sapevi, OneNote ha un sacco di funzionalità poco conosciute che pensiamo ti piaceranno.
  12. 7. Riduci al minimo le interruzioni con Focus Assist
  13. L’assistenza alla messa a fuoco era chiamata ore tranquille nelle versioni precedenti di Windows 10. La funzione consente di mettere temporaneamente in pausa o nascondere gli aggiornamenti che distraggono. In questo modo, puoi concentrarti sull’attività a portata di mano senza essere interrotto dalle notifiche.
  14. Attivare Focus Assist in Windows 10 è facile da fare e può essere personalizzato a proprio piacimento. Ciò include il passaggio solo di notifiche specifiche, nel caso in cui arrivi un messaggio urgente di lavoro e sia necessario che gli avvisi vengano attivati.
  15. Come attivare Focus Assist su Windows 10
  16. Per attivare Focus Assist in Windows 10:
  17. Fai clic sul menu Start e vai su Impostazioni.
  18. Fare clic sull’opzione Impostazioni di sistema.
  19. Passare alla sezione Assistenza messa a fuoco nel riquadro sinistro e selezionare la bolla Solo prioritàIn questo modo manterrai tutte le notifiche da te, ad eccezione di quelle delle app nell’elenco delle priorità.
  20. Per modificare le app che possono inviarti notifiche quando Focus assist è attivato, fai clic su Personalizza l’elenco delle priorità.
  21. Scorri fino alla sezione App e fai clic su Aggiungi un’appScegli un’app dall’elenco che viene visualizzato.
  22. La cosa fantastica di Focus Assist è che puoi programmarlo per accenderlo automaticamente durante l’orario di lavoro. Ecco come:
  23. Fai clic sul menu Start, vai su Impostazioni e fai clic su Sistema.
  24. Nella sezione Focus assist, in Regole automatiche, fare clic su Durante questi orari e attivare o disattivare l’interruttore sulla posizione on.
  25. Da qui puoi impostare quando Focus Assist inizia e finisce, e se lo desideri ogni giorno, o solo nei giorni feriali o nei fine settimana. Puoi anche selezionare il tipo di livello di messa a fuoco che desideri, sia per il tuo elenco di priorità che solo per gli allarmi.
  26. Aumenta la tua produttività con le funzionalità integrate di Windows 10
  27. Puoi provare alcune o tutte le funzionalità che abbiamo toccato qui per darti un bel calcio nella produttività durante l’utilizzo del tuo PC Windows 10. Ti semplificheranno la vita e siamo sicuri che presto ne utilizzerai la maggior parte senza pensarci due volte. Se vuoi portare le cose su un livello, ci sono app di produttività di Windows che vanno oltre ciò che è incorporato.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come utilizzare il dizionario in Google Documenti

Come trasformare le note in un database con Obsidian e Dataview