in

13 suggerimenti per inchiodare un colloquio di lavoro da remoto

Se torniamo ai colloqui di lavoro di persona è ancora in discussione, e per motivi di convenienza e salute, potrebbero non tornare affatto. Ciò significa che se sei abbastanza fortunato da ottenere un colloquio, probabilmente si svolgerà online e dovrai prepararti di conseguenza.

Senza dubbio, dovrai comunque impegnarti in tutto il lavoro di preparazione anticipata di immaginare domande e formulare (e praticare!) le tue risposte. Ma avrai anche l’elemento aggiuntivo di pianificare e presentare il tuo miglior sé professionale tramite un formato online.

13 consigli per affrontare il tuo colloquio di lavoro da remoto

Di seguito sono riportati i modi migliori per inchiodare un colloquio di lavoro da remoto.

Suggerimenti per la stanza Zoom

Ti verrà chiesto di intervistare su una piattaforma di videoconferenza. Il modo in cui gestisci te stesso nell’intervista online dirà molto sulla tua capacità di lavorare da casa in modo efficiente.

Assicurati di essere aggiornato con la tua gestione della piattaforma prima del giorno del colloquio. Pensa a eventuali problemi tecnici che potrebbero ostacolare un’intervista stellare e avere un piano di backup, come avere un auricolare a portata di mano in caso di problemi con il microfono. E non disattivare l’audio in modo che l’intervistatore debba chiederti di riattivarlo prima. Quindi, prepara il palcoscenico per inchiodare il tuo colloquio di lavoro da remoto.

1. Cancella il tuo disordine

L’impostazione che appare dietro di te mentre sei sullo schermo dovrebbe dare al tuo intervistatore un senso dell’impostazione del tuo ufficio a casa.

Ad esempio, considera di sostituire il poster di un concerto rock sul muro dietro la scrivania con una fotografia scenica. Pensa come uno scenografo nella messa in scena del tuo background, e questo non significa un finto sfondo abilitato dalla piattaforma di videoconferenza. Rendilo autentico assicurandoti che il tuo spazio di lavoro sia pulito e ordinato.

2. Ripara la tua illuminazione

Sei mai stato a una videoconferenza in cui la finestra piena di sole dietro un partecipante li proietta in silhouette? Non commettere lo stesso errore. Sperimenta con la luce naturale proveniente da di fronte a te, ma assicurati di non essere lavato via.

Se temi una giornata nuvolosa, investi in una luce circolare o in un piccolo riflettore. Le luci devono essere posizionate dietro il computer. Ti consigliamo anche di sperimentare con il sistema di filtraggio del tuo computer per correggere il rossore e altri problemi.

3. Non tralasciare la prova generale

Una corsa pratica ti aiuterà a perfezionare sia la tecnologia che la tua presenza online. Dai al tuo amico o familiare alcune domande pratiche da porre e rispondi come se fosse l’orario effettivo dello spettacolo.

Indossa il tuo abito da intervista. Chiedi al tuo amico di esaminare onestamente l’illuminazione, il suono, la messa in scena, l’aspetto e il livello di energia in modo da poter apportare modifiche prima del giorno della partita. Controlla di apparire animato sia nella tua voce che nel linguaggio del corpo.

Suggerimenti per proiettare la tua professionalità

Anche se stai intervistando comodamente da casa tua dove ti sei abituato a indossare abiti comodi giorno dopo giorno, vestiti. Anche se la cultura aziendale ha un codice di abbigliamento più rilassato, il tuo colloquio a distanza non è il momento di assumere un atteggiamento disinvolto nei confronti delle tue scelte di abbigliamento.

4. Vesti la parte

Per inchiodare il tuo colloquio di lavoro a distanza, allinea il tuo aspetto con la statura professionale che intendi raggiungere. Non solo la scelta appropriata dell’abbigliamento ti aiuterà a sembrare la parte di un professionista, ma ti aiuterà anche a sentirti più professionale.

Poiché la testa e il busto saranno inquadrati in modo piuttosto stretto sullo schermo, stai lontano da schemi occupati (che distraggono ). Bastone con colori solidi. Se conosci il tuo colore di fiducia (quello che suscita commenti lusinghieri dai tuoi amici), indossalo!

Ma anche, tieni presente che vorrai scegliere un colore che contrasti con i tuoi capelli per fornire definizione. Tieni presente che una camicia bianca potrebbe mimetizzarsi blandamente con un muro bianco dietro di te.

Scorri verso il basso per continuare a leggere l’articolo

5. Riduci al minimo le distrazioni

Fai le sistemazioni necessarie in modo che i bambini chiassosi o i cani che sbraitano non dirottino la tua possibilità di inchiodare il tuo colloquio di lavoro. Se possibile, scegli una stanza in cui la macchina per soffiare le foglie del vicino o la sirena del camion dei pompieri non soffochino la tua risposta incitante alla domanda chiave dell’intervistatore.

Soprattutto, disattiva tutte le notifiche! Metti il tuo dispositivo mobile in modalità aereo. Il tuo intervistatore apprezzerà avere la tua attenzione indivisa.

Suggerimenti per mettere in evidenza il tuo volto migliore

Anche con la carenza cronica di lavoratori di oggi, dovresti aspettarti che la concorrenza sia feroce.[1] È importante svolgere tutto il lavoro di preparazione anticipata necessario per conversare con sicurezza e rispondere alle domande con convinzione e compostezza.

Il modo migliore per inchiodare il colloquio di lavoro è mostrare una comprensione del settore ed essere in grado di condividere come aggiungerai valore.

6. Studiare l’azienda

È probabile che ti venga detto il nome (i) della persona (o delle persone) che ti intervistano. Cerca online tutti gli articoli, i blog o i video di YouTube che hanno pubblicato. Leggi tutto. Non si sa mai quale documento di ricerca o rapporto annuale rivelerà informazioni per una risposta ponderata all’intervista.

Se conosci qualcuno che lavora in azienda, o anche conosci qualcuno che conosce qualcuno, mettiti in contatto e scegli il loro cervello per lo scoop interno. Conosci il background professionale dei tuoi intervistatori, le aree di competenza e le iniziative in corso.

7. Prepara alcune domande da porre

Prepara alcune domande ben ponderate da porre al tuo intervistatore. Qui è dove puoi dimostrare di aver fatto le tue ricerche sull’azienda.

Quando l’intervistatore ti dà l’opportunità di porre una domanda o due, puoi inquadrarli in un’osservazione approfondita sul settore o fare riferimento a un recente successo. Puoi anche porre una domanda che ti aiuterà a determinare se l’azienda sarebbe adatta, ad esempio: “Che tipo di dipendenti tendono ad avere successo qui?”

8. Anticipa le domande che ti verranno poste

Redigere un elenco di domande che potrebbero esserti poste e preparare le risposte ad esse. Assicurati di aumentare tutti i successi passati e le abilità trasferibili che porterai se ti viene offerta la nuova posizione.

Anche se non ti vengono poste le domande per cui hai ricevuto informazioni, come “Dove prevedi che questo settore andrà nei prossimi tre anni?”, puoi intrecciare le tue nuove conoscenze in altre risposte.

9. Pratica, pratica, pratica

Prova le tue risposte alle domande anticipate, sia per quanto riguarda il solito argomento che i possibili valori anomali. Ditele ad alta voce davanti a uno specchio, a un familiare o a un amico onesto. Conosci le tue risposte abbastanza bene da sembrare spontanee senza sembrare memorizzate.

Adotta la massima: “La pratica rende perfetti”.

Suggerimenti per quanto riguarda le cose da non fare

Sia che il tuo colloquio di lavoro sia remoto o di persona, sappi che è sia una forma sgradevole che scadente divagare su te stesso o fare richieste personali preventive. Non solo non riuscirai a inchiodare il tuo colloquio di lavoro, ma potresti anche escluderti da qualsiasi posizione futura.

10. Domande sul tavolo dei vantaggi

Non chiedere informazioni sullo stipendio o sui giorni personali fino a quando non ti viene offerto il lavoro. Il colloquio è il processo dell’azienda per accertare le competenze e la cultura dei candidati e non le tue preferenze particolari.

Anche se ti viene chiesto dei tuoi requisiti salariali, è meglio fornire una vasta gamma di retribuzioni e benefici fino a quando non viene presentata un’offerta definitiva.[2]

11. Astenersi dal bombardare il tuo intervistatore sui dettagli

Non chiedere dove ti siedi, quanti viaggi sono coinvolti, quanti giorni puoi lavorare da remoto o quanto tempo ci vuole di solito per ricevere una promozione. Se vieni fuori come esigente, piagnucoloso o legittimato, verrai saltato per il lavoro.

Anche se inchiodi il colloquio di lavoro e ricevi un’offerta, aspettati di imparare molto di più mentre procedi. Dovrai guadagnare privilegi speciali dopo esserti dimostrato.

Suggerimenti per il follow-up

La maggior parte degli intervistati segue, ma pochi lo fanno in modo gentile, questo è davvero memorabile. Seguire non è solo una questione di dire “Grazie”. È questo, ma molto di più.

12. Grazie a tutti coloro che ti hanno dato il loro tempo

Non solo è un’etichetta corretta inviare un’e-mail o una lettera di ringraziamento scritta a mano dopo l’incontro, ma ti dà un’altra possibilità di venderti al tuo intervistatore. Che si tratti di una lettera pubblicata vecchio stile o di un’e-mail personale, assicurati di inviarla entro 24 ore dal colloquio.

Oltre a ringraziare i tuoi intervistatori per il loro tempo e il loro interesse per te, fai un commento o aggiungi un altro pensiero a un argomento discusso durante la sessione. Questo ricorderà loro chi sei e manterrà la conversazione produttiva che hai avuto in cima alle loro menti. Scrivi a ciascun intervistatore una nota individuale.

13. Torna al check-in

Se non ricevi risposta, segui di nuovo (ma non troppo presto dopo il colloquio). Il tempismo dell’azienda potrebbe essere meno vivace di quanto vorresti, ma agire troppo ansioso può dipingerti in una luce negativa.

Tuttavia, il check-in via e-mail dopo una settimana o due per chiedere se è possibile fornire ulteriori informazioni è una sottile spinta per qualsiasi notizia che il responsabile delle assunzioni potrebbe dover condividere sulla tempistica decisionale dell’azienda.

Considerazioni finali

Inchiodare il tuo colloquio di lavoro a distanza richiede di mettere in scena il tuo background, proiettare professionalità, indicare la conoscenza dell’azienda e mostrare gratitudine per il tempo dei tuoi intervistatori. Con questi 13 suggerimenti, hai buone possibilità di perfezionare il tuo carisma di intervista online, superare la concorrenza e conquistare il tuo potenziale datore di lavoro.

Buona fortuna per la tua ricerca di lavoro!

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Analisi vs. valutazione: qual è la differenza?

Come essere proattivi al lavoro: 10 abitudini da costruire