in

Ti senti senza ispirazione? 10 modifiche all’ufficio per rinnovare la produttività

Produttività e motivazione vanno di pari passo. Ti mostriamo 10 semplici modifiche al tuo ambiente che possono riaccendere motivazione, ispirazione e produttività.

Produttività e motivazione vanno di pari passo. Quando sei ispirato, il lavoro scorre fuori di te come l’acqua di una sorgente; quando non sei ispirato, è come prendere il sangue da una pietra. Non puoi essere motivato tutto il tempo, ovviamente, ma sicuramente ti aiuta quando lo sei.

Cosa puoi fare quando la motivazione è sfuggente? Hai due opzioni.

Il primo è aspettare e sperare che colpisca, il che potrebbe richiedere settimane o mesi. Il secondo è quello di forzare in qualche modo l’ispirazione a colpire. Come si fa? Iniettando un po’ di freschezza e novità nel tuo spazio di lavoro. Funziona davvero! Ecco alcuni modi per farlo.

1. Usa font diversi

I caratteri contano assolutamente. Sia che tu stia lavorando su relazioni di progetto, documenti di tesi, racconti e romanzi o progetti di programmazione, devi leggere il testo sullo schermo. Il testo viene visualizzato con i caratteri. Alcuni font sono più facili per gli occhi rispetto ad altri, e alcuni font possono anche leggere più velocemente.

Sapevi che cambiare i font può ispirare nuove motivazioni? Se usi Arial o Times New Roman o Courier New da anni, potresti sentirti come se il lavoro fosse diventato stantio. Prova a passare a Roboto, Georgia o Source Code Pro. Prova serif a sans-serif o viceversa. Un cambiamento così piccolo può dare nuova vita al tuo lavoro.

2. Cambia gli sfondi del desktop

Sappiamo tutti che il colore della vernice dei muri può avere influenze sottili ma reali sui nostri atteggiamenti, mentalità e psicologia. Perché non trattiamo i nostri sfondi del desktop allo stesso modo? Se senti che una stanza è stantia, la dipingi qualcosa di fresco. Perché non dare al tuo desktop un restyling?

Puoi utilizzare gli sfondi del desktop per ispirare il tuo lavoro, ma non hai bisogno di uno “sfondo di produttività” di per sé. Solo il semplice atto di passare a qualcosa di nuovo può essere mentalmente rinfrescante, abbastanza da ispirarti. Prova a cambiare lo sfondo ogni pochi mesi, come minimo, o lascia che i tuoi sfondi si ripetano automaticamente.

3. Modifica i temi di sistema

Probabilmente non fai molta attenzione ai bordi delle finestre, ai colori o alla barra delle applicazioni, ma la tua mente certamente lo fa. Queste cose si trovano nella tua periferia e ti influenzano sottilmente, più o meno allo stesso modo della vernice sui muri. Ad esempio, il blu predefinito di Windows è piacevole, ma è meglio tenerlo?

Ancora una volta, qualsiasi colore va bene purché sia diverso. Puoi provare questi temi scuri di Windows 10 o usare app di terze parti per personalizzare completamente Windows 11.

4. Pulisci la tua scrivania

Hai sentito parlare di disordine cognitivo? L’atto di vedere o sentire il disordine, anche solo nella nostra periferia, richiede al nostro cervello di elaborare continuamente quelle informazioni visive e audio. Questa elaborazione subconscia si aggiunge al carico cognitivo e consuma energia cerebrale. Anche il cosiddetto disordine innocuo può accelerare l’affaticamento mentale.

Fortunatamente, affrontarlo è relativamente facile: pulisci la tua scrivania! Non solo quello che c’è sopra, ma tutto ciò che lo circonda e sotto di esso, in particolare pulire il disordine sotto la scrivania.

5. Riorganizza la tua scrivania

Una volta che la tua scrivania è pulita e declutterata, potresti prendere in considerazione l’idea di spostare le cose. Alcune cose devono rimanere messe ovviamente, come monitor di computer, tastiere e mouse. Ma qualsiasi altra cosa che può essere spostata dovrebbe essere spostata.

Il tuo computer è sulla tua scrivania? Spostalo dall’altra parte o spostalo a terra (leggermente rialzato per proteggerlo dalla polvere). Hai le foto della tua famiglia? Spostali o appendili a un muro. Riposizionare le caselle di posta in arrivo di carta, gli organizzatori da scrivania, le stampanti e così via. Qualcosa di così semplice come questo può allontanare quella sensazione di “stesso vecchio, stesso vecchio” che si insinua su di te dopo un po ‘.

6. Sposta la tua scrivania

Non tutti possono farlo, ma se puoi, ne vale la pena: sposta la tua scrivania in un punto con quanta più luce naturale possibile. Gli esseri umani prosperano molto di più in ambienti di luce naturale rispetto agli ambienti di luce artificiale. Trova una finestra e riposiziona.

Inoltre, mirare a uno spot che riduca al minimo le distrazioni. Il posto ideale è una stanza confortevole (cioè non troppo piccola né troppo grande) dove si può stare da soli ed è dedicata esclusivamente al lavoro. Entri, lavori e te ne vai quando hai bisogno di pause o quando hai finito per la giornata.

Ma anche se non puoi fare nulla di quanto sopra, il semplice atto di spostare la tua scrivania altrove può far ripartire la parte del tuo cervello che ama la novità, e questo da solo può ispirarti con una spinta alla motivazione e alla produttività.

7. Aggiungi una lampada per terapia della luce

Il tuo spazio di lavoro manca di luce naturale? Sei rinchiuso per ore e ore, ottenendo esposizione all’aperto solo quando viaggi tra luoghi interni? Ti senti spesso stanco, svogliato, ansioso o affaticato? Peggiora in inverno?

Se hai risposto di sì, allora potresti soffrire di una sorta di depressione ambientale, e questo può avere un grave impatto sulla produttività. Non è la stessa cosa della depressione clinica. È uno stato mentale che deriva dal passare troppo tempo in condizioni artificiali e innaturali.

Le lampade per terapia della luce mirano a replicare i benefici della luce naturale. Solo 30 minuti di esposizione al giorno possono fare miracoli e puoi tenerlo nascosto vicino alla tua scrivania. Ecco alcune lampade per terapia della luce consigliate per iniziare.

8. Aggiungi o rinvasa le piante

Secondo uno studio del 2014 della School of Psychology dell’Università di Cardiff, i ricercatori hanno scoperto che le piante in uno spazio di lavoro dell’ufficio possono aumentare la produttività fino al 15%. Non solo la produttività, ma anche la soddisfazione sul posto di lavoro, i livelli di concentrazione auto-riferiti e la qualità dell’aria percepita.

La nostra ricerca suggerisce che investire nell’abbellimento dell’ufficio con le piante ripagherà attraverso un aumento della qualità della vita e della produttività degli impiegati.

Studi precedenti hanno anche dimostrato che le piante possono ridurre lo stress, aumentare la capacità di attenzione e migliorare la salute mentale generale. La tua scrivania è spartana e senza verde? Prendi in considerazione l’acquisto di alcuni impianti, quelli delle dimensioni di una scrivania, non sono troppo costosi, e scopri come influiscono sul tuo lavoro.

9. Regola la temperatura ambiente

Secondo uno studio del 2006 condotto da un ricercatore dell’Università di Tecnologia di Helsinki, la temperatura ottimale per la produttività dell’ufficio è compresa tra 70 e 72 gradi Fahrenheit (circa 21 ° C). Ogni grado aggiuntivo si traduce in prestazioni ridotte, con una diminuzione del 9% della produttività complessiva a 86 gradi (90 ° C). Presumibilmente, anche le temperature più fredde sono peggiori.

Ovviamente, non tutti hanno la stessa temperatura di lavoro ottimale e mantenere un intervallo di 70-72 F può essere costoso durante i caldi mesi estivi, ma usalo come linea guida. Punta a una temperatura leggermente più fredda che confortevole.

10. Esercitati e rimani attivo

Secondo uno studio del 2008 condotto da un ricercatore dell’Università di Bristol, l’esercizio fisico durante la giornata lavorativa migliora le prestazioni e l’umore per il resto della giornata. Nei giorni senza esercizio fisico, le prestazioni e l’umore potrebbero non cambiare, ma il “senso di calma” diminuisce nel tempo.

I miglioramenti legati all’esercizio includono una migliore gestione del tempo, una migliore nitidezza mentale, una maggiore tolleranza di sé e atteggiamenti più indulgenti nei confronti dei colleghi.

Quindi, se senti un crollo in arrivo durante la giornata lavorativa, o se senti una foschia mentale e mancanza di motivazione, allora alcuni minuti di attività fisica possono aiutare. Ci sono molte app per esercizi per tenerti in forma alla tua scrivania.

Come si rinnova la produttività del lavoro?

Questi suggerimenti e trucchi possono aiutare ad aumentare la motivazione e la produttività a breve termine, ma non guardare a loro come soluzioni permanenti. Potresti avere drenaggi nella tua vita che ti stanno appesantendo e indebolendo la tua energia. Se è così, devi affrontare il problema alla radice, qualunque esso sia.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Qual è il mio indirizzo di portafoglio Bitcoin?

Come tradurre rapidamente un documento in Google Documenti