in

Cos’è GeForce Experience? Vale la pena usarlo?

Ecco cosa devi sapere su GeForce Experience, cosa fa e se è migliore del pannello di controllo Nvidia.

Se sei un giocatore PC con una scheda grafica Nvidia, c’è una forte possibilità di utilizzare il pannello di controllo Nvidia o l’esperienza GeForce di Nvidia. Gli utenti spesso confondono i due programmi, chiedendosi quale sia lo strumento migliore per controllare le impostazioni grafiche.

La verità è che puoi utilizzare sia il pannello di controllo Nvidia che GeForce Experience per controllare e modificare diverse impostazioni grafiche, nonché aggiornare i driver e altre modifiche alle prestazioni. Ma Nvidia GeForce Experience è migliore del pannello di controllo Nvidia?

Quindi, cos’è GeForce Experience e cosa fa? È meglio del pannello di controllo Nvidia? E, cosa più importante, vale la pena utilizzare Geforce Experience?

Cos’è GeForce Experience?

In poche parole, GeForce Experience è una suite software per GPU Nvidia.

GeForce Experience offre una serie di modifiche alle prestazioni e alla configurazione per i giochi, aggiornamenti automatici dei driver per la GPU, Nvidia Shadowplay per lo streaming live, filtri di gioco integrati (come i filtri Instagram ma per i giochi per PC) e molte altre opzioni potenti.

L’esperienza GeForce di Nvidia ha portato una reputazione mista in passato. Alcuni lo hanno visto come un’aggiunta non necessaria a un PC da gioco. Altri sostengono che utilizza risorse di sistema aggiuntive. Ma nelle sue ultime iterazioni, GeForce Experience è diventato uno strumento di gestione GPU versatile per i proprietari di GPU Nvidia.

Esperienza GeForce vs Pannello di controllo Nvidia

Aspettare. Il pannello di controllo Nvidia non è dotato della stessa gamma di opzioni di Nvidia GeForce Experience?

Il fatto che Nvidia installi due strumenti separati per configurare e gestire le impostazioni della GPU è un po ‘confuso. Ma sono strumenti diversi che offrono agli utenti una diversa gamma di opzioni GPU.

Il pannello di controllo di Nvidia si occupa principalmente delle impostazioni universali della GPU, ma offre anche impostazioni per i singoli giochi.

Ad esempio, è possibile gestire le impostazioni 3D della GPU Nvidia su tutto il sistema, forzare una risoluzione dello schermo specifica, regolare il display a colori del desktop, configurare più display e altro ancora. Se si utilizza un laptop con una GPU Nvidia, è possibile utilizzare il Pannello di controllo Nvidia per specificare quando utilizzare la grafica integrata del laptop e quando passare alla GPU, risparmiando la durata della batteria del laptop.

Sebbene il Pannello di controllo Nvidia si concentri sulle impostazioni universali, è anche possibile creare impostazioni personalizzate per singoli programmi. Queste impostazioni della GPU sostituiscono le impostazioni generali per quel programma specifico. È possibile forzare un gioco a utilizzare un tipo specifico di filtro anisotropo, forzare V-Sync a rimanere attivo o definire una modalità di risparmio energia per la GPU.

Forzare queste impostazioni 3D su un gioco o un programma può avere conseguenze indesiderate. Non distruggerai il tuo computer o la tua GPU, ma potresti causare l’arresto anomalo dei tuoi giochi e programmi senza preavviso.

Cosa fa GeForce Experience?

Quindi, se Nvidia GeForce Experience non controlla i display a colori o la risoluzione dello schermo, cosa fa?

Nvidia GeForce Experience racchiude una vasta gamma di funzionalità, tra cui:

  • Ottimizzazione automatica del gioco
  • Registra e crea momenti salienti di gioco automatici utilizzando Nvidia ShadowPlay
  • Trasmetti il gameplay in diretta da GeForce Experience a Facebook, Twitch e YouTube
  • Cattura e filtra schermate
  • Aggiorna automaticamente i driver GPU Nvidia
  • Riproduci i giochi in streaming sui dispositivi Nvidia Shield
  • Ridimensionamento delle immagini

Diamo un’occhiata a queste funzionalità di GeForce Experience in modo un po ‘più dettagliato …

1. Ottimizzazione automatica del gioco

I moderni giochi per PC sono meraviglie grafiche. Alcuni giochi tentano di portare la grafica fotorealistica ai giocatori, creando più profondità e immersione che mai.

Con questa incredibile grafica arriva una gamma altrettanto incredibile di opzioni grafiche in-game. C’è spesso un interruttore grafico facile da usare, che consente di impostare la grafica su Bassa, Media, Alta, Ultra e così via. La maggior parte dei giochi rileva automaticamente le specifiche hardware del sistema e tenta di fornire il livello grafico ottimale.

Nvidia GeForce Experience ottimizzerà ulteriormente tali impostazioni grafiche, utilizzando il vasto data center cloud di Nvidia e le innumerevoli altre configurazioni hardware per PC nel suo set di dati. L’ottimizzazione del gioco Nvidia supporta centinaia di titoli e può aiutare a perfezionare le prestazioni di gioco.

L’ottimizzazione del gioco di Nvidia è impostata su manuale. Ciò significa che è necessario controllare le impostazioni di ottimizzazione per ogni gioco. Lo screenshot nel pannello dei giochi cambia man mano che modifichi le impostazioni, permettendoti di vedere le differenze di qualità prima di avviare il gioco.

Tuttavia, è possibile passare all’ottimizzazione automatica, se lo si desidera. Fai clic sul tuo nome utente Nvidia in alto a destra, quindi vai su Account > Giochi e seleziona la casella Ottimizza automaticamente i giochi appena aggiunti.

Se stai usando Windows 10, GeForce Experience non è l’unico posto in cui puoi apportare modifiche alle prestazioni. Scopri come ottimizzare Windows 10 per i giochi.

2. Registra e riproduci video in streaming utilizzando Nvidia ShadowPlay

Nvidia ShadowPlay è una funzione di registrazione video che ti consente di registrare o trasmettere in streaming il tuo gameplay. ShadowPlay ha diverse opzioni di registrazione e acquisizione del gioco, tra cui la trasmissione in diretta e l’acquisizione di replay istantanei. La qualità a cui puoi registrare dipende dalla tua GPU Nvidia, con alcune schede RTX serie 30 in grado di registrare 8K HDR a 30 fps o 4K HDR a 60 fps.

Si prega di notare che Nvidia ShadowPlay è ora noto come Nvidia Share, secondo l’overlay di gioco ottimizzato per la condivisione di contenuti. Tuttavia, Nvidia continua a fare riferimento a ShadowPlay nel marchio ufficiale e nelle sue note di rilascio geForce Experience. Pertanto, questo articolo continuerà a fare riferimento a Nvidia ShadowPlay.

Nel corso degli anni, ShadowPlay è cresciuto in capacità. Con Nvidia GeForce Experience aperta, puoi utilizzare ShadowPlay per registrare il tuo gameplay. Premi ALT + F9 mentre sei nel gioco e ShadowPlay inizierà la registrazione. È possibile registrare con impostazioni Basse, Medie, Alte o personalizzate. La registrazione continuerà fino a quando non si preme nuovamente ALT + F9.

L’aggiunta all’opzione di registrazione standard è l’Instant Replay. Instant Replay ti consente di catturare un breve periodo di gioco utilizzando un periodo di tempo predefinito, da 15 secondi fino a 20 minuti. Premi ALT + F10 mentre sei in gioco e ShadowPlay catturerà il tuo gameplay per il tempo specificato.

L’opzione Instant Replay registra utilizzando le stesse impostazioni della registrazione standard. Inoltre, quando si attiva Instant Replay, si registra sempre. Tuttavia, salva la registrazione solo se si preme ALT + F10. In caso contrario, scarta la registrazione in segmenti in base alle impostazioni.

Puoi anche usare ShadowPlay per trasmettere in diretta su Facebook, YouTube e Twitch. Puoi personalizzare la qualità della tua trasmissione in diretta e caricare le sovrapposizioni di branding personalizzate prima dello streaming. Premi ALT + F8 per iniziare a trasmettere in diretta il tuo gioco usando Nvidia ShadowPlay.

Un’altra bella caratteristica di ShadowPlay per gli streamer è l’HUD personalizzabile (Heads-up Display). Puoi aggiungere un input della webcam, un indicatore di stato della registrazione, il tuo FPS in-game, il numero di spettatori e un flusso di commenti alla tua trasmissione utilizzando l’overlay Nvidia ShadowPlay. Inoltre, è possibile posizionare ciascuna opzione in uno dei quattro angoli dello schermo, modificando le dimensioni di determinate opzioni.

3. Cattura e filtra gli screenshot con Nvidia Ansel

Catturare screenshot non è una caratteristica pazzesca e impressionante. Ma vale la pena menzionare la potenza e le funzionalità extra che Nvidia Ansel offre.

Nvidia Ansel crea una speciale fotocamera di gioco che ti consente di acquisire schermate da quasi tutte le posizioni. Puoi quindi utilizzare la gamma di filtri di post-elaborazione di Ansel per modificare e modellare il tuo screenshot. Ansel ti consente anche di acquisire immagini HDR in 4K, acquisire schermate massicce che superano la risoluzione del monitor e persino creare schermate panoramiche a 360 gradi.

Quindi, mentre Nvidia Ansel è uno strumento di screenshot, offre un metodo sorprendentemente potente per catturare i tuoi momenti di gioco. Puoi vedere alcuni fantastici esempi di screenshot di Nvidia Ansel su Shot With GeForce. Nvidia esegue periodicamente anche concorsi di screenshot, quindi assicurati di verificarlo.

Per utilizzare Nvidia Ansel nel gioco, premi ALT + F2 quando vuoi fare uno screenshot. L’overlay Nvidia Ansel si aprirà e potrai iniziare a personalizzare il tuo screenshot.

Sfortunatamente, Nvidia Ansel non funziona con tutti i giochi. Nvidia mantiene un elenco di giochi supportati da Ansel. Seleziona Ansel dal menu a discesa e controlla il tuo gioco. Come vedrai, ci sono molti giochi con supporto ansel parziale.

4. Aggiorna automaticamente i driver gpu Nvidia

Ti dimentichi per sempre di aggiornare i driver della GPU? Nvidia GeForce Experience si occupa di questo. Per impostazione predefinita, GeForce Experience ti chiederà se è disponibile un nuovo driver GeForce Game Ready per la tua GPU.

Mantenere aggiornato il driver GPU vale davvero la pena. I nuovi driver grafici spesso apportano notevoli miglioramenti nelle prestazioni in molti giochi, in particolare nei nuovi giochi. Non è raro vedere registri delle modifiche dei driver grafici con miglioramenti del 20% a particolari nuovi giochi su determinati hardware.

È possibile impostare GeForce Experience per scaricare automaticamente l’aggiornamento del driver (ma si sceglie comunque quando installare). Fai clic sul tuo nome utente Nvidia in alto a destra, quindi vai a Account > generale. In Download, seleziona la casella Scarica automaticamente gli aggiornamenti dei driver e consentimi di scegliere quando installare.

Inclusi nei driver GPU Nvidia sono i profili di gioco individuali. I profili di gioco Nvidia possono darti un po ‘di prestazioni extra mentre Nvidia modifica le impostazioni della GPU. Potrebbe non trasformare il tuo gioco, ma raggiungere prestazioni ottimali per il tuo hardware significa una migliore esperienza complessiva.

Inoltre, per quelli con le ultime GPU Nvidia RTX, i driver possono introdurre un enorme aumento delle prestazioni insieme a nuove funzionalità specifiche per RTX.

5. Riproduci in streaming i giochi su dispositivi Nvidia Shield utilizzando GameStream

Nvidia GeForce Experience è un hub di streaming di giochi per chi ha un nvidia shield tablet o un nvidia shield TV box. Puoi vedere un tutorial dettagliato su come collegare GeForce Experience a un box Nvidia Shield TV di seguito.

Nvidia Shield ti offre fino allo streaming 4K con HDR, Assistente Google integrato e, soprattutto, l’accesso all’intero catalogo di giochi su più dispositivi.

Nvidia Shield è solo un servizio di streaming di giochi. Ci sono molte alternative, anche da Nvidia. Dai un’occhiata al nostro confronto tra Nvidia GeForce Now e Google Stadia per vedere quale si adatta alla tua configurazione di gioco.

6. Ridimensionamento delle immagini Nvidia

Un’altra caratteristica utile a cui puoi accedere tramite Nvidia Geforce Experience è Image Scaling, l’algoritmo di ridimensionamento direzionale di Nvidia che utilizza la nitidezza adattiva per rilevare, migliorare e affinare il gameplay contemporaneamente. Il processo fa sembrare l’immagine che vedi in esecuzione a una risoluzione più elevata e può migliorare sostanzialmente l’output video, ma non è così potente o nitido come gli effetti dello strumento di upscaling AI di Nvidia, Deep Level Super Sampling.

Quali sono le migliori funzionalità di GeForce Experience? Vale la pena usarlo?

GeForce Experience è un eccellente strumento di gestione GPU per gli utenti Nvidia. Le migliori funzionalità di Nvidia GeForce Experience risiedono nelle opzioni integrate di registrazione e streaming del gioco, oltre ai filtri di gioco e ad altre modifiche avanzate.

Tuttavia, molti utenti Nvidia evitano GeForce Experience come la peste. In passato, GeForce Experience aveva una cattiva reputazione come un software goffo e inutile. Tuttavia, questa percezione sta cambiando, quindi ti consigliamo di dare un nuovo sguardo a GeForce Experience.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Qual è una buona temperatura della GPU per i giochi?

Quanto è difficile creare una criptovaluta?

Torna su

Log In

Forgot password?

Forgot password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Log in

Privacy Policy

To use social login you have to agree with the storage and handling of your data by this website.

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.