in

5 migliori siti per modelli di Pitch Deck ed esempi di startup di successo

Questi siti Web raccolgono pitch deck di startup di successo e ne offrono anche alcuni come modelli, in modo da poter imparare cosa hanno fatto bene.

I pitch deck possono creare o distruggere la tua presentazione, sia come startup, riunione aziendale o anche come brief creativo per un cliente. Usa questi siti per imparare e utilizzare modelli di pitch deck di successo.

Gli imprenditori e l’industria delle startup hanno familiarità con l’importanza di un pitch deck. È la presentazione cruciale che fai ai potenziali investitori. Inoltre, il pitch deck è ora entrato anche in altri settori, tra cui grandi aziende, studi cinematografici, società pubblicitarie e agenzie sportive. Se non sei sicuro di come crearne uno, sei fortunato. Questi siti Web raccolgono pitch deck di startup di successo e ne offrono alcuni come modelli, in modo da poter imparare cosa hanno fatto bene.

1. Billion Dollar Pitch Decks (Web): Pitch Deck di startup da miliardi di dollari

In che modo Airbnb ha convinto gli investitori a finanziare il loro prodotto nel 2008? Cosa stava dicendo YouTube ai potenziali prestatori di denaro per far loro capire che questo supererà Vimeo, DailyMotion e altri servizi di hosting video? Billion Dollar Pitch Decks (BDPD) raccoglie questi pitch deck in fase iniziale da startup che alla fine valevano un miliardo di dollari o sono proiettati a farlo.

È un sito Web semplice da sfogliare, che ti offre una griglia a tre colonne di tutte le startup elencate in ordine alfabetico. Ogni pannello ha il logo e il nome dell’azienda, una breve descrizione di ciò che fanno, collegamenti al loro sito Ufficiale e il pitch deck originale. Queste presentazioni sono ospitate su siti di condivisione di presentazioni come Slideshare.

Non è sempre il primo pitch deck della startup, ma è un momento di make-or-break da un punto iniziale. Non puoi scaricare nessuno di questi come modello, ma aderire ai principi e quindi utilizzare qualcosa come Canva per creare bellissime presentazioni.

BDPD ha anche una sezione per presentare nuove startup che non valgono ancora un miliardo di dollari ma hanno condiviso i loro pitch deck online. Puoi anche iscriverti alla newsletter BDPD per aggiornamenti sui nuovi mazzi che aggiungono ogni settimana.

2. Pitch Deck Hunt (Web): oltre 150 esempi di pitch deck di successo

PitchDeckHunt è una directory semplice e facile da sfogliare di pitch deck di alcune startup famose e meno famose in tutto il mondo. Queste presentazioni di successo hanno portato le aziende a un round di finanziamenti, quindi c’è molto da imparare.

La directory vanta oltre 150 mazzi, ordinati per categorie come tecnologia, edtech, fintech, cannabis, sport, viaggi ed eventi, SaaS, e-commerce, media, social, mercati, cibo e bevande, app, trasporti, assistenza sanitaria e proptech. Puoi anche filtrare i pitch in base alla fase di finanziamento, tra opzioni come pre-seed, seed, Series-A, Series-B e fasi successive.

Ogni pitch deck ti parla dell’azienda, dei suoi round di finanziamento e di altri dettagli pertinenti. Scoprirai anche quanti soldi sono stati raccolti con il pitch deck in questione in molti casi. È bello come tutte le informazioni siano al punto e non perdano tempo.

3. OpenDeck (Web): controlla le diapositive del Pitch Deck per categoria

OpenDeck è un progetto di pitch deck curation di OpenVC, un gateway gratuito e aperto tra investitori e fondatori. Attualmente vanta oltre 1200 diapositive di avvio, con un modo unico per vedere come lo stesso tipo di diapositiva è stato costruito da diverse startup.

In sostanza, scoprirai che un pitch deck contiene alcuni tipi comuni di diapositive. Può coprire problemi e soluzioni, prodotto, mercato, concorrenza, convalida, roadmap, dati finanziari, finanziamenti, modello di business, team, ecc. Nel creare il tuo mazzo, potresti essere bloccato per le idee nel consegnare uno di questi, piuttosto che nel mazzo più grande. OpenDeck ti permetterà di filtrare in base a questi tipi di diapositive su tutti i mazzi. Quindi, ad esempio, puoi vedere le diapositive del problema e della soluzione di Airbnb, Uber, Dropbox e altre importanti startup insieme per un facile confronto e analisi.

Oltre a questo, OpenDeck consente anche di filtrare i pitch deck per anno di finanziamento (dal 2007 al 2021) e strada di finanziamento (seed, Series A, Series B, Series C, Series D). Non otterrai altre informazioni sull’effetto del mazzo per l’avvio.

Assicurati di controllare anche le altre offerte di OpenVC. Il sito web ha un’eccellente directory filtrabile di investitori e una mappa globale dei finanziamenti. E il loro blog offre alcuni spunti utili per i fondatori di startup.

4. Esempi di Slidebean & Pitch Deck (Web): Modelli di Pitch Deck ed Editor di Deck

Slidebean è un’app web per creare i tuoi pitch deck utilizzando modelli di presentazioni di famose startup. La collezione di mazzi famosi è disponibile anche su un sito separato, Pitch Deck Examples, senza mai visitare Slidebean o creare un account.

Su Pitch Deck Examples, troverai pitch deck per marchi come Facebook, Buzzfeed, Airbnb, Moz, Snapchat e altre startup conosciute. In ogni pagina, troverai un resoconto dettagliato sullo stato dell’azienda quando è stato realizzato il mazzo e le sue ragioni. Puoi anche scaricare il mazzo completo come PDF gratuito o aprirlo come modello in Slidebean. Ci sono anche alcuni modelli generici, come il kit di un blogger.

Quando apri un modello in Slidebean, dovrai registrarti per un account gratuito e quindi passare attraverso l’editor. Slidebean ha anche una procedura guidata che ti guida attraverso le 14 diapositive di base di cui la maggior parte dei pitch deck ha bisogno, in modo da poter inserire le tue informazioni. Quindi hai due spazi nell’editor per personalizzare il tuo mazzo: contorno (per informazioni e dati) e design (per cambiare il suo aspetto). Slidebean è un servizio a pagamento, quindi se sei soddisfatto di ciò che fai, dovrai iscriverti a uno dei suoi piani per utilizzare il pitch deck finale.

5. Alexander Jarvis (Web): oltre 580 pitch deck e analisi approfondita

Alexander Jarvis è un mentore e consulente di startup per i fondatori e gestisce un’azienda per realizzare pitch deck personalizzati. Sul suo blog, ha raccolto oltre 580 pitch deck da varie startup di successo e li ha analizzati affinché chiunque impari cosa fare e cosa non fare.

Puoi filtrare attraverso la grande directory in base al palco (angel, grant, growth, seed, Series A-F), ai fondi raccolti, al paese e alla categoria (marketplace, ad tech, media, fintech, enterprise, trasporti, social media, ecc.). Ogni panel ha una breve descrizione della startup e di quanti fondi ha raccolto.

Ma il vero succo sta nell’analisi approfondita di Jarvis. Per ogni mazzo, fa ricerche per scoprire di più sul marchio e sul loro viaggio, riassumendolo in una breve descrizione. Aggiunge anche informazioni preziose quando necessario. Un ottimo esempio è la testimonianza in tribunale del CEO di Google Eric Schmidt su come ha acquistato YouTube.

Jarvis analizza anche ogni mazzo, aggiungendo un piccolo commento sotto le diapositive e un riassunto di ciò che hanno fatto bene e male. È una risorsa inestimabile per chiunque si chieda perché i pitch deck sono fatti così come sono.

Non lanciare, racconta una storia

Gli esempi e i modelli di pitch deck di questi siti sono presentazioni di base. Puoi usare qualsiasi creatore di presentazioni come PowerPoint o Canva per crearli. Mentre il design è essenziale, c’è un apprendimento comune dai mazzi di startup di maggior successo: è necessario raccontare una storia.

Troppo spesso, come fondatore, puoi essere coinvolto nel tentativo di parlare del tuo prodotto o giustificare il motivo per cui avrà successo. Ma non farti prendere dalla tua visione. Invece, concentrati sul raccontare una storia sul perché la tua startup è importante.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Suggerimenti per i tasti in Microsoft Office: cosa sono e come usarli

Come aggiungere compagni di squadra su Asana